Arriva il porto turistico di Bari: progetto da 36 milioni di euro per la riqualificazione del molo San Cataldo

“Questa è l’immagine del porto turistico che sarà realizzato all’interno del molo di San Cataldo riqualificando una serie di aree già esistenti che serviranno alla nautica da diporto e al potenziamento delle strutture a servizio della Guardia costiera” – lo ha dichiarato sui social il Sindaco di Bari. Attraverso un post pubblicato su Facebook, Antonio Decaro ha poi aggiunto:

“Per Bari avere un porto turistico significa ampliare l’offerta di servizi e infrastrutture per accogliere un nuovo segmento di turismo che potrà approdare in città e generare nuove economie per le nostre attività. Questo progetto rientra in un piano complessivo di riqualificazione dell’area portuale che pian piano si apre alla città. Con l’approvazione della variante al piano regolatore portuale di qualche giorno fa si è fatto un passo avanti nella procedura di progettazione e appalto per la realizzazione dei lavori del valore complessivo di 36 milioni di euro finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri” – ha concluso il Sindaco del capoluogo pugliese.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/baripuglia. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/PugliaReporter è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. PugliaReporter.com è anche su twitter.com/PugliaReporter e su linkedin.com/company/pugliareporter.