Bari: universitari protestano contro il caro-affitti. Tende e striscioni in via Nicolai

Anche nella città di Bari, come a Roma, Milano  e Bologna, gli studenti universitari protestano contro il caro affitti. A Bari  un gruppo di studenti ha installato striscioni e tende all’ingresso di via Nicolai dell’Università di Bari per manifestare a favore dello sciopero generale programmato per il 26 maggio.

I costi degli affitti sono diventati ormai insostenibili per gli universitari costretti a pagare 500/600 euro per una camera con utenze a parte.

Ricordiamo che è possibile ricevere tutte le news in tempo reale dall’app gratuita Telegram iscrivendosi al seguente indirizzo: https://t.me/baripuglia. Sempre attraverso Telegram è possibile inviarci segnalazioni in tempo reale anche con video e foto. Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/PugliaReporter è possibile seguire tutte le news da Facebook. E’ possibile scriverci anche via Whatsapp ed iscriversi al gruppo per la ricezione dei nostri link cliccando qui. PugliaReporter.com è anche su twitter.com/PugliaReporter e su linkedin.com/company/pugliareporter.